Il commercio elettronico B2C in Italia – statistiche e previsioni

< Trend, nuove tecnologie, comportamenti di consumo degli utenti Internet >

L’eCommerce B2C è in continua espansione: si stima che nel 2018 il valore degli acquisti online in tutto il mondo supererà i 2.500 miliardi di euro. Una crescita di 20% rispetto all’anno precedente.

Leggi anche: eCommerce – cos’è e come funziona?

In Italia, il valore della domanda eCommerce promette una crescita nel 2018 di 16% rispetto al 2017.

La crescita del mercato è più alta di sempre è ha un valore di 3,8 miliardi di euro.

Le dinamiche che hanno portato a questo risultato sono diverse:

  • da una parte, i prodotti hanno mostrato il loro potenziale online: nel 2018 gli acquisti superano 15 miliardi di euro, una crescita di 25% rispetto al 2017.
  • Dall’altra parte invece, l’eCommerce dei servizi (assicurazioni, telefonia, abbonamenti, ecc.) sono entrati in fase di maturità, rallentando il loro ritmo di crescita con solo 6% rispetto all’anno precedente.

L'impatto delle nuove tecnologie e i comportamenti di consumo

Come influisce l’evoluzione delle tecnologie sul mondo del retail? (se hai un’azienda o un negozio B2C questo dovrebbe interessare molto anche te 😉 )

Le aziende devono adattarsi alle nuove sfide e ai cambiamenti del mercato per riuscire a soddisfare i desideri e le esigenze in continua evoluzione dei consumatori.

Le tecnologie diventano sempre più avanzate e vengono applicate in tanti nuovi ambiti. Anche se ancora poche aziende stano sperimentando l’intelligenza artificiale, i chatbot, la blockchain o la robotica, queste tecnologie cominciano a diffondersi sempre di più e a trovare applicabilità sempre più interessanti nel mondo del business.

L’automazione del picking & packing, le analisi predittive sulla rotazione dell’inventario, i sistemi di tracciamento delle spedizioni tramite tool inseriti nel packaging, sono interessanti esempi dell’applicazione delle nuove tecnologie nel retail.

Tante altre tecnologie di grande potenziale sono ancora in fase di sperimentazione.

La digitalizzazione dei comportamenti di consumo e l’omnicanalità* sono tendenze che stanno cambiando il modo in cui le aziende comunicano con i consumatori.

Le nuove modalità di fare acquisti, le nuove modalità di pagamento e logistiche, tendono ad adattarsi in qualunque momento e luogo alle necessità del singolo consumatore.

* Omnicanalità > comunicare con il tuo cliente su qualunque piattaforma e tracciare questi dialoghi.
(a breve potrai leggere una serie di articoli sul nostro blog dove spieghiamo bene questa tecnica 🙂 )

Le aziende devono adeguarsi a queste dinamiche. Le attività e i processi interni devono essere costantemente innovati. Le decisioni strategiche sono influenzate dalla rapidità con cui i bisogni dei consumatori e la competitività si manifestano sul mercato.

Grazie alle nuove tecnologie, si stanno sviluppando soluzioni innovative a supporto delle attività logistiche, nuovi strumenti di pagamento, nuove modalità di data analitics e nuovi approcci per la User Experience.

Ma come possono le imprese rispondere ai cambiamenti che il digitale sta generando nel mondo del retail?

  • Bisogna passare da una logica di prodotto a una di servizio”: il valore che l’azienda è in grado di offrire non è solo il prodotto, ma tutti i servizi ad esso collegato.
  • Analizzare il cliente in maniera più dettagliata possibile. Se so che cosa desidera il mio cliente potrò soddisfare meglio i suoi bisogni.
  • Customer experience: focus sulla massima esperienza e personalizzazione del cliente. Su tutti i canali di relazione con il cliente, di comunicazione e di vendita / assistenza, si deve lavorare in sinergia.
  • Avviare un costante processo di innovazione delle attività e dei processi aziendali, integrando le tecnologie per una maggior efficacia ed efficienza del business.
  • Solo con una visione ampliata è possibile anticipare i trend, cogliere nuove opportunità e identificare le minacce del mercato.

Per affrontare i cambiamenti, è necessario che le aziende

  • abbiano degli obiettivi di business chiari e a lungo termine,
  • essere flessibili e adattive,
  • adottare strategie aziendali dinamiche.

La nuove tecnologie sono promettenti, ma per avere successo, le aziende non devono fare cambiamenti radicali; devono sfruttare le potenzialità della tecnologia attraverso piccole implementazioni. In un panorama mutevole, la chiave del successo è l’evoluzione costante che permette di adattarsi velocemente alle trasformazioni del mercato.

 

Informazioni statistiche tratte da: Osservatori.net.

Contatta easyIT per la Digitalizzazione della tua Impresa | easyIT - Progetti. Processi. Prodotti. Digitali
Fai evolvere la tua Azienda!
Entra in contatto con il team di Millennials e Ingegneri.
CONTATTI