Voucher Digitalizzazione – come funziona?

Rivolto a tutte le MPMI operanti sul territorio nazionale

Investire nel digitale è ormai un dovere per il bene della tua azienda, non solo una possibilità. Con il nostro intervento potrai:

  • Migliorare l’efficienza aziendale
  • Formare il tuo personale e prepararlo sull’argomento digitale
  • Rinnovare i metodi di lavoro della tua azienda rendendoli più agili e risparmiando tempo grazie all’utilizzo dei nuovi strumenti digitali
  • Sviluppare nuove soluzioni di eCommerce
  • Modernizzare la tua azienda
  • Digitalizzare i processi di lavoro

Tutto ciò ti permetterà di avere più tempo a disposizione, migliorando il rendimento del tuo personale e rendendo più mirato ed efficace il suo lavoro.

Ovviamente, questo significa anche un incremento del fatturato aziendale!

Ecco, nei dettagli, come beneficiare di questa misura agevolativa:

La modalità di svolgimento dell’intervento sarà un bando con contributo a fondo perduto sotto forma di voucher, nella misura del 50% delle spese ammissibili, per un valore massimo concedibile di 10.000 euro.

È un contributo che andrà ad assicurare il futuro della tua impresa, dato che le dinamiche digitali sono ormai parte integrante del mondo dello sviluppo commerciale.

Attività finanziabili

  • Digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico.

Spese ammissibili

Acquisto di hardware, software e servizi che consentano:

  • il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, tale da favorire l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro;
  • lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
  • la connettività a banda larga e ultra-larga;
  • il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso l’acquisto e l’attivazione di decoder e parabole, nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano l’accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terrestri o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
  • la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale.

E' un’occasione da non perdere!

La compilazione delle domande partirà dalle ore 10:00 del 15 Gennaio 2018, mentre l’invio delle domande di accesso alle agevolazioni è previsto per per le ore 10: 00 del 30 gennaio 2018, con termine entro le ore 17: 00 del 9 Febbraio 2018.

La dotazione economica totale della manovra finanziaria ammonta a 100 milioni di euro.

Vuoi saperne di più? Per accedere al bando contattaci. Ci occuperemo noi di tutte le pratiche per l'ottenimento del contributo.
Inviaci la tua richiesta via mail, social o telefono.
Contattaci